Validità tecnica

L’approccio metodologico nei processi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale che il PRODOTTO HALOW intende sviluppare è basato sui principi dell’Agile Alliance (AA), vale a dire di quell’approccio che intende creare un gruppo comune tra ricercatori, progettisti, sviluppatori da una parte e comunità territoriali e specificità dell’utenza finale dall’altra nella realizzazione delle soluzioni di piattaforme prototipali. Il piano di lavoro prevede lo sviluppo di codice in modalità AGILE tramite scrum tasks che utilizzino procedure di "continuous testing" per ridurre i tempi di rilascio. Secondo tale approccio le fasi di progettazione, realizzazione e testing avranno andamento ricorsivo, per tutti gli obiettivi di sviluppo che verranno delineati. Dal punto di vista strumentale si impiegheranno normali workstations e servers. Le attività saranno realizzate in collaborazione con OdR qualificati, sfruttando la collaborazione tecnico scientifica di consulenti esterni. Si pensa di poter costituire un gruppo di lavoro omogeneo, identificare i referenti per le fasi di test ricorsivo e mettere in atto le attività di ricerca e sviluppo in forma coordinata. Al termine del processo saranno messe in atto le fasi di test del sistema globale, sfruttando, anche in questo caso, modalità operative di tipo collaborativo.