Microsoft Exchange

GESTORE DI POSTA EXCHANGE

Microsoft Exchange Server è un software studiato per agevolare la collaborazione in linea tra vari utenti, è stato introdotto sul mercato da Microsoft nel 1996 come diretto concorrente di programmi quali Lotus Notes / Domino server di IBM e FirstClass Suite di OpenText Corporation.
L'uso di Microsoft Exchange è molto diffuso nelle realtà aziendali in cui sono implementate infrastrutture informatiche basate su prodotti e tecnologie Microsoft.
Le funzionalità principali di tale software sono la gestione centralizzata della messaggistica tramite posta elettronica (sia esterna che interna), di calendari e rubriche che possono essere condivisi tra i vari utenti di una rete aziendale. Il client più utilizzato per connettersi ad un server Exchange è Microsoft Outlook, compreso nella suite Microsoft Office, anche se sono disponibili modalità di accesso alternative come l'interfaccia Web fornita Outlook Web Access (OWA) e software prodotti da terze parti.
Una delle caratteristiche salienti è la stretta integrazione col sistema Active Directory che permette di agevolare la gestione degli utenti all'interno di strutture molto complesse.
Con Exchange la posta risiede solo sul Server e si può leggere con più tipi di client: PC (Outlook), tablet, telefoni ecc.
Se si guasta un client non si perde nessun messaggio in quanto questi sono fisicamente memorizzati sul server.
Se invio un’email da un telefonino la ritroverò anche sulla posta inviata del PC; la sincronizzazione avviene in tempo reale in tutte le postazioni da cui leggo ed invio la posta.
Si possono leggere e scrivere email da qualsiasi client connesso ad Internet attraverso le più svariate applicazioni di gestione posta o anche attraverso l’interfaccia WEB (normale browser tipo l’Explorer o il Chrome).